Cannocchiale terrestre con tubo di zinco ramato a cinque tiraggi, avente diametro esterno di 5,5 centimetri e lunghezza di 28,5 centimetri, quando è chiuso e di 107 centimetri, quando è aperto.
I tubi interni sono tutti di ottone.
La lente obiettivo ha distanza focale di 80 centimetri e diametro di 52 millimetri.
Il tubo dell'oculare raddrizzatore ha diametro esterno di 35 millimetri e contiene un veicolo, costituito da due lenti piano-convesse poste ad una distanza di 7 centimetri l'una dall'altra, con la faccia piana rivolta verso l'obiettivo, e da un oculare composto da due lenti piano-convesse poste, ad una distanza di 6,7 centimetri l'una dall'altra, con la faccia piana rivolta verso l'osservatore.
La prima lente del veicolo, che funge da lente di campo, dista 88,5 centimetri dalla lente obiettivo, ha distanza focale di 20 millimetri e diametro pure di 20 millimetri; la seconda, che funge da lente invertitrice, ha 30 millimetri di distanza focale e 16 millimetri di diametro.
La prima lente dell'oculare astronomico dista 9,8 centimetri dalla seconda lente del veicolo, ha distanza focale di 3 centimetri e diametro di 29 millimetri; la seconda ha distanza focale di 3,5 centimetri e diametro di 18 millimetri.
Un diaframma, con foro di 4 millimetri di diametro, è posto nel veicolo ad una distanza di 15 millimetri dalla seconda lente; un altro diaframma, con foro di 20 millimetri di diametro, è posto nell'oculare astronomico ad una distanza di 22 millimetri dalla seconda lente.
Funge da coprioculare ruotante un filtro rosso. Lo strumento è in buono stato di conservazione.



scheda precedente  scheda successiva