Lo spettrometro, detto anche goniometro a riflessione, è uno strumento che serve per misurare l'indice di rifrazione rispetto all'aria di una sostanza di forma prismatica.
Lo spettrometro Fuess che presentiamo è tutto di ottone ad eccezione del pesante treppiede che è di ghisa verniciata in nero ed è essenzialmente costituito da:
- un collimatore fissato al treppiede;
- un disco circolare, sul cui bordo argentato è incisa una scala divisa in gradi e quarti di grado,girevole intorno ad un asse verticale, passante per il suo centro, al quale il può venire fissato;
- una piattaforma porta prismi girevole attorno all'asse dello strumento indipendentemente o solidalmente col disco circolare graduato;
- un cannocchiale, girevole intorno all'asse, al quale può venire bloccato;
- una doppia alidada, solidale col supporto del cannocchiale, costituita da due indici con nonio e oculare per la lettura, i cui lembi scorrono, da parti diametralmente opposte, sul bordo del disco graduato.


Bibliografia:
Drigo - Alocco (1945), pp. 248 e 668
Persico (1932), pp. 131 e 171
Perucca (1949), Vol. I, p. 60; Vol. II, p. 362


scheda precedente  scheda successiva