Termometro a mercurio in vetro con scala da -28 a +80 gradi Celsius con bulbo in un'intercapedine con liquido. Certamente anteriore al 1872; infatti, come precisa una nota nel registro di inventario, faceva parte di una collezione di strumenti appartenuti al Professor Gian Pietro Radicati (Professore di Fisica Sperimentale a Cagliari dal 1853 al 1871) e acquistati con la dotazione dai suoi eredi.



scheda precedente  scheda successiva